Storie Tristi e Commoventi

Trovi centinaia di storie tristi e commoventi su eventi drammatici realmente accaduti e vissuti in prima persona. Se vuoi commuoverti, dare il tuo conforto o raccontare il tuo dramma sei nella categoria adatta.

Scrivi un nuovo messaggio

« Indietro - Pagina 3 di 418 - Avanti »

da Michele per Alma

Probabilmente oggi avremmo festeggiato dodici anni di matrimonio, magari con dei bimbi attorno..il tuo pastore blaki e il mio povero nebbia.
Rileggo quel libro gattina di marmo..uso ancora la tua copia..sento il tuo profumo nell'aria.. e gli occhi si inumidiscono un poco, e' il libro a cui piu'sono affezzionato..ciao Alma.

10 dicembre 2015

 

da ribrezzo

700 bimbi inghiottiti dal mare...700 motivi per mandare aff... o questa politica isterica, mediocre..e'una pochezza del tutto che profuma di petrolio.

9 dicembre 2015

 

da DolceLince

Magari fossi ancora qui con me...
Se ora fossi qui mi insegneresti ancora tante cose, mi insegneresti a non prendermela per tutte le sciocchezze, mi insegneresti ad amare come sapevi fare tu, ad essere forte e sicura di me, ad essere inarrestabile come solo tu lo eri, mi insegneresti a vivere perchè non so più come si fa...so però che mi mancano da morire la tua voce e i tuoi abbracci...vorrei chiudere gli occhi sopra il tuo petto e sentirmi... [ ... ] Continua

28 novembre 2015 - Torino

 

da Anonimo

Quando parecchi anni fa persi il mio primo amore, pensavo al modo piu'semplice di farla finita.Ogni anno quando novembre sta per finire..sprofondo negl'incubi, non sto bene e tutto torna...l'ospedale, il coma, le lacrime, la morte.Gli sono stato accanto fino all'ultimo, tenevo la sua mano giorno e notte..stretta
a me.
Li porto ancora addosso i segni, questi occhi non sono piu'gli stessi, e tu avevi letto..avevi letto giusto.
Io non sono il bas... [ ... ] Continua

24 novembre 2015

 

da Jessica per Davide

Te ne sei andato amandomi, amando me.
il tuo cuore ha smesso di battere amandomi, amando me.
Sono trascorsi dodici anni e il ricordo di quel nostro amore, di quella giovinezza infranta, di quell'attacamento alla vita, di quella battaglia, di quella sconfitta.. É vivo in me come se fosse oggi. Lui ha vinto contro di te, contro di noi, ci ha separati, ma c'è una cosa che non potrà mai portarci via Davide.. Quello che noi, due ragazzi di 17 ann... [ ... ] Continua

19 settembre 2015 - Torino

 

da Alex

Ehi piccola, sono io...Alex. Non ti ho mai detto quello che provavo per te, quello che ho provato per 4 anni. Solo il mese scorso un mio amico mi ha detto che dovevo dirtelo, che il tempo non è infinito. Che non bisogna aspettare troppo tempo perché esso è prezioso e in un attimo potrebbe strapparti via qualcuno a cui tenevi veramente. Questo è quello che è successo a me, sono venuto a trovarti, a casa tua c'erano tuo fratello e una ragazza,... [ ... ] Continua

1 settembre 2015 - Catanzaro

 

da Anomina per Anomino

Ciao cugino, sei volato in cielo troppo presto, troppo giovane ci hai lasciato, 42 anni sono pochi. Ora da lassù veglia sui tuoi genitori, sua tua sorella, su tua moglie e tuoi tre bimbi, tutti sentiranno la tua mancanza, ma ti porteranno sempre nel loro cuori, straziante è stato darti l'ultimo saluto, resterai sempre nel mio cuore.

5 agosto 2015 - Torino

 

da Anonima

Ormai è sera, la giornata è conclusa. Spesso continuo a mantenermi impegnata finché non ho sonno, per non pensare. Disegno disegno e disegno... Ogni sera è così, ma non per tutte le volte è così evitabile. Sento quel vuoto, si quel vuoto, ma alla fine c'è sempre stato. Mi piace ricordarti così, come saresti potuto essere, non per come eri, perché il vuoto c'era. Sono egoista così, lo so, ma tu lo sei stato più di me, inconsciamente, f... [ ... ] Continua

19 luglio 2015 - Milano

 

da Anonimo

Era il 5 giugno 2014, una giornata come le altre, un giorno caldo come tutti i giorni di giugno. Quel giorno non ti avevo vista a scuola, mi sembrava strano visto che mancava poco alla fine della scuola e visto che il giorno prima eri venuta e ci siamo parlate come tutte le mattine. Era arrivata l'ora di andare a casa, suona la campanella, le prof non ci fanno uscire e noi non sapevamo minimamente il perché, le prof ci dicono di ritornare esatta... [ ... ] Continua

11 giugno 2015

 

da anonima

Ciao fratellone sei sempre nel mio cuore...nessuno riesce a capirmi quanto male fa..mi manchi...devo nascondere non posso essere triste perché il tuo nipotino e ancora piccolo e deve vedere il mio sorriso nel mio viso...cresce e un attimo fermo non ci sta...ma tanto tu lo vedi da lassù quanto mi fa stancare... ogni giorno ke passa dico non può essere..avevi trenta anni...sono passati quindici mesi...oggi di rimpianti ne ho da quando mi sono sp... [ ... ] Continua

7 giugno 2015 - Palermo

 

da tati

La tua "colpa" è stata quella di aver dato troppo amore e fiducia ad una persona che ti ha fatto solo del male...ed hai pagato con la vita..sei l'ennesima vittima della cattiveria umana...quand'è che le donne cominceranno ad avere piu' rispetto??? accenderò una candela per te e pregherò perchè quel mostro paghi la sua stessa cattiveria.

4 giugno 2015

 

da tata

Credo non ci sia dolore più grande di una madre (padre) che perde il proprio figlio... all`improvviso non riuscirei a trovare parole per descrivere una cosa del genere...tutta la mia stima va a Claudia G che a trovato la forza di parlare di un dramma cosi grande che ha forza e coraggio per affrontare una situazione cosi drammatica.

26 aprile 2015

 

« Indietro - Pagina 3 di 418 - Avanti »

Storie Tristi e Commoventi

vai a pagina: