Frasi di Libri

Trovi le frasi di libri o parte dei testi più belli e significativi dei romanzi italiani.

Scrivi un nuovo messaggio

« Indietro - Pagina 1 di 353 - Avanti »

da A per F

Come se quell'incontro avesse importanza nella sua vita, come se il coincidere rapidissimo degli sguardi avesse stabilito fra loro due un legame che non si sarebbe spezzato mai più, a loro stessa insaputa.

Dino Buzzati, "Un amore"

3 maggio 2022

 

da Acqua

Alcuni infiniti sono semplicemente più grandi di altri
“Colpa delle stelle “

9 aprile 2022

 

da Anonimo

Così aveva finito per pensare a lui come non si era mai immaginata che si potesse pensare a qualcuno, presagendolo dove non era, desiderandolo dove non poteva essere, svegliandosi improvvisamente con la sensazione fisica che lui la contemplasse nell'oscurità mentre lei dormiva.

"L'amore ai tempi del colera" - Gabriel Garcia Marquez

6 marzo 2022

 

da Chimera

[...]il sole illuminerà entrambi, senza che le nostre ombre si sovrappongano [...] "

Se saprai starmi vicino - Neruda

27 agosto 2021

 

da Cucciolo per Mister

"E adesso sorrido, se ripenso a tutte quelle corse per un bacio e un abbraccio e un po’ di cuore in gola.
Sorrido di me e della mia fragilità.
Delle debolezze e di tutti gli sbagli. Nessuno sbaglia come sbaglio io c.. [ ... ] Continua

23 ottobre 2020

 

da SongOnFire per Tu

"Nel cuore, quel pensiero, che sereno aveva viaggiato nell'aria frizzante del mattino, arrivando a lei.Le ci volle un po'per capire ciò che era successo e rendersi conto che quello che aveva appena fatto, non era un sogno.Il dolore cominciò a farsi strada dentro di lei, ma non riuscì a piangere... "

Quello che il mondo non dice. Il viaggio dentro

22 luglio 2020

 

da Anonima

"Mi sono rifiutata di continuare, sapendo che non potevo essere grande, ho rifiutato di essere piccola."

Diari - Sylvia Plath

4 marzo 2020

 

da Anonima

"Dovunque mi fossi trovata, sul ponte di una nave o in un caffè di Parigi o a Bangkok, sarei stata sotto la stessa campana di vetro, a respirare la mia aria mefitica."

La campana di vetro - Sylvia Plath

4 marzo 2020

 

da Anonimo

Ho sottratto principesse a re dormienti nei tumuli. Ho ridotto in cenere la città di Trebon. Ho passato la notte con Felurian e me ne sono andato sia con la vita, sia con la sanità mentale. Sono stato espulso dall’Accademia a un’età inferiore a quella in cui la maggior parte della gente viene ammessa. Ho percorso alla luce della luna sentieri di cui altri temono di parlare durante il giorno. Ho parlato a dèi, amato donne e scritto canzoni... [ ... ] Continua

27 gennaio 2020

 

da Aria

-Non esistono influenze buone Gray. Ogni influenza è immorale.

-Perchè?

-Perchè influenzare un individuo vuol dire trasformargli la propria anima. Egli non pensa pensieri naturalmente suoi, e non arde delle proprie naturali passioni. Diventa l'eco della musica di qualcun altro.

Oscar Wilde - Il ritratto di Dorian Gray

14 dicembre 2019 - Bologna

 

da Aria per N.

"..Ma intanto ti esaminavo disperatamente, freneticamente, tentando di risolvere l'enigma, decifrare il fascino, anzi la magia che emanava da te. C'era qualcosa in te mi dicevo, che nel medesimo tempo attraeva e respingeva, struggeva e terrorizzava. Come quando si guarda dall'ultimo piano di un grattacielo e ci sembra di volare ma insieme ci sembra di precipitare nel vuoto."

-UN UOMO
Oriana Fallaci

14 dicembre 2019 - Bologna

 

da Anonimo

"quando hai escluso l'impossibile, qualsiasi cosa resta, per quanto improbabile sia, deve essere la verità"

Sherlock Holmes

17 ottobre 2019

 

« Indietro - Pagina 1 di 353 - Avanti »

vai a pagina: